tradurre in:

avventura prima: Bibigon e Brundulyak

Io vivo nella dacia di Peredelkino. Non è lontano da Mosca. Insieme con il live piccolo nano I, Pollicino, il cui nome Bibigon. Dove è venuto, Non lo so. dice, che è caduto dalla luna. e io, e mia nipote e Tata Lena - noi tutti lo amano. e come, dire, non è amore!

è sottile,
come un fuscello,
poco che fa
Liliputik.

crescita, poveretto, non superiore
Questo è una sorta di un topolino.

E ognuno può cantare
Scherzando distruggere Bibigon.

e lui, vista, una battaglia:
Senza paura e con coraggio si precipita in battaglia.

con tutti i, con tutti i
Egli è pronto a combattere
e mai
nessuno
non ha paura.

Lui è allegro e agile,
E 'piccolo, ma rimosso,
un altro
questo
Non ho visto un secolo.

guardi: Cavalca su un anatroccolo
Con la mia giovane gallo superato l'un l'altro.

E improvvisamente di fronte a lui il suo rabbioso nemico,
Un enorme e minaccioso tacchino Brundulyak.

E ho pianto di tacchino: - Brundulyu ! Brundulyu !
Ora sarò rovinato, zadavlyu!

E sembrava a tutti,
In quel momento
la morte Mortal
volti Lilliput.

Ma gridò tacchino
Al galoppo:
- Vano Chi
La tua testa il male!

e, spada vzmahnuvshi loro lotta,
Sul tacchino si precipitò freccia.

E il miracolo è accaduto: enorme gobbler,
Come una gallina bagnata, improvvisamente mi cringed,

Si trasferisce di nuovo nel bosco,
Per ceppo catturato
E a testa in giù
Nel fosso collassato.

e gridò:
- Lunga viverla,
Mighty e coraggioso
combattente Bibigon!

Ma ci sono voluti solo pochi giorni, Brundulyak e riapparve nel nostro cortile - gonfiato, arrabbiato e il male. E 'stato terribile a guardarlo. Lui è un grande e forte. Ha ucciso Bibigon?
vedendolo, Bibigon salì rapidamente sulla mia spalla e disse::

- viste Vaughn: vale la pena di tacchino
E guardando intorno furiosamente.
Ma non crederete ai vostri occhi, -
Non è un tacchino. La terra a noi
Qui è andato in segreto
I pritvorilsâ induzione.
Lui è un malvagio stregone, su incantatore!
Si può trasformare le persone
nei topi, nelle rane, in ragni,
e lucertole, e Cherviakov!

- No, - Ho detto,. - Lui non è uno stregone. Egli è il tacchino più comune!
Bibigon scosse la testa:

- No, lui è un mago! come me,
E 'nato sulla Luna.
che, sulla Luna, e molti anni
Per me, prende vosled.
Egli vuole trasformarmi
In un insetto o formica.
ma no, insidioso Brundulyak!
Con me non è riuscita!
I Valiant spada della mia
Bewitched tutte le persone
Dalla morte del malvagio salverà
E porterete testa!

Questo è quello che è gentile e senza paura - il mio piccolo Bibigon!

seconda avventura: Bibigon e copriscarpa

Oh, se solo sapessi, Quello che lui e maschiaccio malizioso!

Oggi ha visto il mio Copriscarpe
E ha tirato dritto verso il torrente.
E si gettò in suo, e canta:
“in avanti, la mia barca, in avanti!”

Ma che non si accorse l'eroe,
Scarpa che ha un buco:
Basta lasciarlo nel modo,
Come abbiamo già iniziato ad affondare.

grida, e piangere, e gemendo,
Una scarpa tutto lavandini e annega.

Freddo e pallido
Si trova in fondo.
il suo cappello a tre punte
Galleggia su un'onda.

Ma chi è lì a grugniti torrente?
Questo è il nostro amato maiale!
Afferrò l'uomo
E abbiamo portato al portico.

E la mia nipotina appena andato pazzo,
Quando hanno visto il fuggitivo via:

- Questo è vero, egli è,
Biʙigon!

Baciarlo e accarezzarlo,
Come se il loro figlio di questa terra,
e, metterlo sul letto,
Si cominciano a cantare:

“Bayushki bei,
Biʙigon!
Il sonno, andare a dormire,
Biʙigon!”

Ed è come se nulla fosse accaduto
Improvvisamente si gettò via la coperta
e, notoriamente saltato su una cassettiera,
canzone Boastful canta:

“Ho conosciuto il capitano,
E io non ho paura di un uragano!
Ieri ero in Australia,
Poi è andato ulteriormente
E vicino a Cape Barnaul
Quattordici squali uccisi!”

Che cosa si può fare con una tale fanfarone! Avrei voluto dirgli, che vantano della vergogna, ma nello stesso momento in cui si precipitò fuori al cantiere - per nuove avventure e scherzi.

terza avventura: Bibigon e spider

Senza un attimo si siederà per terra,
Esso avrà una durata di un cazzo,
Si siederà a cavalcioni.

Con le rane in giardino
Tutto il giorno a giocare alla cavallina.

Poi fugge in giardino,
Piselli piccoli pizzicate
E bene, sparare surrettiziamente
In hromadneysheho Pauk.

ragno silenzioso, ragno tollerato,
Ma alla fine sono diventato furioso,

E fino al soffitto
Ha trascinato Bibigon.

E la rete della sua
Quindi avvolse, demonio,

Che era appesa a un filo,
Come volare, a testa in giù.

Articolo più letto versi Chukovsky:


Tutti poesie (contenuti in ordine alfabetico)

lascia un commento