tradurre in:

pARTE PRIMA. Nel mare caldo

1. la vendetta paura

Il dottore era rotonda, come una palla. Il suo nome era tamburo Barabanych. Si girò nella stanza e ha detto, con voce allegra, se ho offerto di giocare una sorta di un gioco divertente:
— Ну, Spaventapasseri-Chumichelo, Mostrami il tuo zoccolo.
Serezha gamba, e Drum Barabanych chiamato la sua ragione di zoccoli.
Fissò la gamba lunga Serozhinu, Meryl lei qualche bussola e borbottando: "eccellente, eccellente ", e attraverso la porta in questo momento a gridare:
- coda! coda! Ho preso su un albero!
- Zoe L.! Cattura mia coda!
- Buba, Tusser, non tenere, viene rilasciato!
- Zoe L., questo è il mio, e ha tirato e mantiene!
Screams spaventato Sergei. Serezha aveva la febbre.
sembrava, ci, dietro il muro, saltando alcuni tailed e strappare ogni altra code.
Voleva piangere, ma ha cambiato idea e ha detto con calma:
- Ho paura.
Dr. solleticato il dito ventre e srotolato nella porta aperta.
E da dietro la porta urlando:
- è partito France! fermo, fermo!
- Buba, dare cinque anni!
- Zoe L., sollevare l'America!
Sergei non ha capito. Che tipo di Buba? quello che l'America? Ciò che gridano, caudato?
Sergei è venuto qui da Mosca. Viaggi torturato. Ora è riposato dopo un lungo e difficile cammino. E 'lavato in bagno, spogliato i suoi riccioli, bendato ginocchio malata e posto in un isolatore, in una stanza separata. La struttura era pulito e vuoto. qui abbiamo parlato a bassa voce, in punta di piedi. Sciami volato qui passeri, sorprendentemente grassetto, e nel perseguimento di pangrattato Sergei saltato sul letto.

— Ой, sono impudente! - parlato di loro Zoya Lvovna e battendo le mani, che volarono.
Zoe L. era grigio e veloce. Spesso è venuto a Sergei, Gli ho dato il latte e mi ha raccontato tutta la terribile Bubu, che, appena sono venuto qui, polvere di dente ripieni.
- lo hanno dato a lavarsi i denti, e lui ... l'intera scatola ... sì, Eh si ..., è una tale bullo!..
Zoya Lvovna Sergei non ha avuto paura a tutti. Aveva paura di quelli, cosa c'è dietro la porta: bulli, scimmia vociferous.

2. Ветер

Ma qui una volta al mattino presto è venuto Nematocera atleta, Sergei strizzò un occhio:
— Ну, ragazzo, mese!
E lo portò nella porta terribile.

Sergei congelato dalla paura, ma la porta aperta, ed egli vide nessuna cella, Non coda giovani uno, ed i bambini molto divertenti, che, anche se si trovava a letto, ma si precipitarono fuori al vele spiegate. letti, naturalmente, Essi stavano immobili, ma questo è stato divertente e il vento solare su questo sito, così c'era diversità e confusione, Sergei che nel primo minuto e sembrava davvero, se il letto, come la barca, correre uno dopo l'altro, superando reciprocamente.
Hoo, un forte vento! In testa Serezha zakruzhylas. vide, sia davanti a lui - a terra e in aria - sono fuggiti, volò, precipitò capofitto degli stracci, schepochky, pyorışki, nastri, filetto, documenti, e tutti i bambini si trovano a letto e poi gridò dietro di loro:
- Cattura! mantenere! ascensore! fermo!
Adulti in camice blu e bianco aumenta costantemente da terra qualsiasi oggetto fugge e sopportare alla sua posizione originale, ma è scappato di nuovo, e la caccia ricomincia.
E sopra i letti, sopra le teste dei figli, come un matto, penzolava nel vento alcuni piccoli aquiloni, - oppure no, non serpente, e un documento sui filetti, decine intere di giornali. Hanno poi volarono, cadde e prese a correre sulle persone.

Sergei voleva nascondere fogli, ma i fogli zapoloskalas, contrasse e divenne violentemente tirato fuori mano.
Con lei, alla fine, gestito, ma poi lasciare che la loro cattura in fuga "Pioneer verità", poi il cappello di lino bianco, e poi è volato a letto accanto a un notebook con le immagini, e il vento capovolto tutto, dalla prima all'ultima pagina, e uno spirito portato verso l'albero, che si attesta a bordo del sito.
L'albero è stato meraviglioso: tutto appeso con stracci e nastri - rosso, verde, blu, которые, come vivere, movimento e spasmi, desiderosi di volare in altezza.
- Questo è il nostro albero caudato, - ha detto Sergei ardente rossa ragazzo, sdraiato nel letto accanto. - lasciamo che i monaci, e zacheplyayutsya.
- Albero caudato? monaci? Zacheplyayutsya?
Sergei non ha capito. La sua testa era un disastro. Chiuse gli occhi, e ancora una volta si sentì, lui era nel suo letto, in una barca, si precipita in avanti molto rapidamente, insieme con tutte le carte, stracci, matite, notebook, - diritto all'albero Tailed ...

3. Mastirschiki

Improvvisamente qualcuno gridò in lacrime:
- Kostya! Lasciate andare il mio mastirku!
Sergei temuto. Mastirka? deve essere, un uccello o un animale, come le proteine. Perché fa male mastirku? fa male.
Ma la ragazza camuso, saltare astuto su una Kostylkov, Ho spiegato a lui, mastirka che - si tratta semplicemente di una lunga serie, la cui estremità è fissata qualsiasi carico, bene, chiave, bene, matita, bene, copeco.
- Qui guarda Ylka. E 'il primo mastirschik.
Sergei si vedeva lontano dal male ragazzo sudicio, che era nelle mani di una stringa, e alla fine del filo - anello Bone.

Proprio in questo momento nel sito laminati dal vento raccolto la palla. nigger obiettivo, Gettò un anello, Ho tirato il filo - di nuovo! - e la palla nel suo letto. ben fatto, bravo! Proprio come un circo.
Sergei guardò Ilka con ammirazione. Ilko fece l'occhiolino e ha cominciato a sfoggiare davanti a lui la sua agilità: Gettò un anello in un aiuola lontana, Ho strappato fuori di alcuni fiori peloso, e un minuto dopo puzzava, smacking forte.
"Questa e le gambe non sono necessari, - pensava Sergei. - Avrebbe ottenere il suo stesso filo tutto, che ci vorranno ".

Ilko senza prendere un fiore da mastirki, Ho buttato direttamente a Sergei:
- Hey, nuovo di zecca! Ecco una rosa.
Sergei contento. grazie! grazie! Ma Rose sobbalzò, Ha salito e volò di nuovo alla Ilko.
Serge in qualche modo confuso.
- Previsioni del tempo! - Sergei detto il suo vicino di casa rossa e si strappò da sotto il materasso un'altra mastirku, al termine del quale era un giovane di patate.
tempo! Patate salito sopra Sergei, Mi sono imbattuto in mastirku Ilka e subito tornato alla rossa con la preda.
- Qui, guadagnare! - ha detto la rossa e gettò un fiore sul letto di Sergei. - I, guardare, Ho comin mia nuotata cigno.
Swan era un giocattolo. Ha montato alla sua corda e gettato direttamente nella canna con l'acqua, albero in piedi nel caudato.
Barrel è stato versato fino alla cima, e Sergei visto, come un cigno a disagio sulla superficie posteriore delle acque, avanti, ed è stato molto divertente, e rossa fusa con la felicità; improvvisamente, come un falco, Corse nella sua uccello bianco mastirka nigger Ilka, Ho avvolto intorno al collo e diventato così difficile da tirare lateralmente, Ho quasi strappato la testa.
Auburn urlò e freneticamente tirato mastirku a se stesso. Ma il cigno non si mosse.
Entrambi alle prese mastirki, e ognuno tirando la sua strada.
Sergei stava morendo, al filo al nigger rotto, ma il filo che aveva forte, e lui spudoratamente tirato sfortunato Swan a lei.
Improvvisamente qualcosa saltò mastirka scorretto con cono di cipresso alla fine del, Mi sono imbattuto in mastirku nigger e avvolto intorno al suo filo. E dietro di esso - il quarto, quinta ...
Presto tutta la canna intrecciata web mastirok. Bollito disperata battaglia. I volti dei ragazzi è diventato rosso, ed è stato strano vedere, che tutta questa lotta si svolge lontano da bulli, e bulli sono ancora nei loro letti.
- E 'una buona, che non c'è Buba, - disse la ragazza tranquilla, seduto accanto a. - Questo Buba - è strashidlo.
- Oh, li avrebbe fatti Zavirukha!
- Sarebbe dato loro Buba Fefer! - prese il camuso, saltare su un Kostylkov. - solo fortuna, che è stato portato al centro di detenzione.
- L'isolante? - ha chiesto Sergei.
- E dove ha fatto!
e, spluttering e strillando, coro ragazza ha detto Sergei, questo Bouba fatto un terribile cosa terribile oggi: ha messo un termometro, ed egli lo prese a terra e - pezzi. Quando l'infermiera corse verso di lui e chiamò Aglaia: "Che cosa hai fatto?», ha riversato in essa da una tazza con acqua bollente e quasi ustionato al collo.
— Хорошо, Non pensi che i tuoi occhi ..., perché Aglaia potrebbe circa cieco dado.
Le ragazze erano terrorizzati e senza fiato. Sergei inorridito con loro. Ma poi la campana suonò, piatti tintinnavano, l'odore del formaggio e pane fresco: inservienti hanno portato il pranzo.

4. Tsybulya e altri

ragazza camuso di nome Nina camminare, e là, tranquillo, che sedette sul letto accanto, chiamato in modo diverso: esso zia, il Lala.
Lala cucito qualcosa di strano. deve essere, le piaceva la parola "incubo", perché ogni volta che continuava a dire:
- Qual è il mio incubo ditale!
- E 'solo un incubo, invece di forbici!
Un mucchio di stracci sdraiato sul suo letto, e quando aveva bisogno di un nuovo tessuto, uscì delle sue dita del piede destro. Anche qui, un rocchetto di filo tirato gamba.
Sergei è stato sorpreso di vedere, è qui che molti piedi reclinate e anche sit-operare, entrambe le mani. Si dà loro una lettera o un cucchiaio, e afferrare queste cose con il piede.
e laggiù, che la canna, - horbatыy. E anche questo,. e questo. e questo. In qualche piccolo urto, appena visibile, s più grande pyatak, E lì in quel, che dal bordo, come una pagnotta sdraiata sulla schiena, pane scuro a base di farina di segale, perché il rigonfiamento nella sua annerita dal sole. E il rosso e gobba alcuni rossi, - pelle rossa peeling dal sole.
E ci sono fissati ad un letto con alcuni nastri larghi - no, stoppini di lampade! - e le loro gambe in scatole di gesso.
E questo è legato al piede di qualche sacco pesante; Borsa si blocca sul lacci attraverso la parte posteriore del letto e tira, tira la gamba di un.
E questo in un cast e il piede e tutto il corpo.
Ed ecco che cosa? Non capisce.
Si è sdraiato sul letto grande bordo, e da sotto il bordo affrontato pantaloni e perfino sembrava grugnire. Qualcuno stava armeggiando sotto la scheda, tavola leggermente undulates, come un soffio.
Sergei la guardò. Qui si mise a sedere, e fuori di esso per un attimo si appoggiò le labbra, stralunato, paffuto, grande grasso sulla fronte, strappato dal tavolo, una bottiglia di inchiostro e poi tuffati nelle profondità.
- Questo è il nostro artista, - ha detto Sergei.
pittore? È l'artista? Ma come si può disegnare in questa posizione? La sua immagine schiacciato torace e addome, Chiuse al fronte, e giaceva immobile sulla schiena, nastri legati al letto, e lui non vede l'intero quadro, ma solo una piccola parte.
- Vieni, cipolle, spettacolo! - ha detto il suo vicino rosso.
Tsybulya sollevato bordo. pannello di compensato era, luce, il bordo è stato attaccato cartone, e di tracciare un quadro su cartone: automobili panciuti che hanno lo spirito portato in alta montagna, si siedono e gli uomini panciuto portavano sacchi di panciuto, da cui l'oro sparso. Panciuti uomini che ridono, e nessuno di loro ha visto, che si aprono davanti a loro, dove tutte le vetture voleranno a testa in giù ora!.

Le vetture sono state dipinte con multa, ma la gente in qualche modo, senza troppa fatica. Era evidente, che le persone le macchine che l'artista più bello: ciascun braccio, ciascun freno, si è disegnato con amore e con cura, e gli uomini sono andati a tutto come uno, e persino baffi tutti hanno lo stesso.
- Chi è lui ad, queste persone?
- Non capisci? Bur-Zui! - è importante rispondere Tsybulya, offeso sporgenti labbro gonfio e si chiede la stupidità di Sergey. - Perché hanno le stesse krrrizis, e presto kayuk.
La parola "crisi", ha detto, molto gustoso.
E 'stato difficile credere, che il quadro dipinto focoso ragazzo paralizzato, Trovandosi in formazione letto.
- felice! - racconti zia. - È possibile disegnare e fiori, e farfalle, e kiparisы ... e il mare ...
- Beh, ecco un altro! fiori!.. Kiparisы!.. - offesa Snort Tsybulya. - Dipingo l'aereo e combina.
In realtà figure Tsybulya - ed erano stati centinaia - e sciamarono idrovolante, minonostsami, trattore. Tsybulya era innamorato di tutte le tecniche. In particolare è stato per l'anima Caterpillar, cioè trattori, bruchi; Egli li ha dipinti in una varietà di, sebbene, naturalmente, nessuno di loro negli occhi e mai visto.
- E hai guardato la vita, disegna locomotive! - ha detto la rossa con vanto e tenerezza.
Era evidente, che era orgoglioso Tsybulya. ogni qualvolta, quando lodavano qualche disegno Tsybulin, si accende di gioia tutte le sue lentiggini.
Solo su una sola immagine Tsybulya fatto senza macchine. E 'stato dipinto mostro peloso con gli occhi rossi e la bocca aperta - poluchelovek, poluzver. Il mostro in mano è stato un grande club, ed è scritto a grandi lettere in alto:

ATTENZIONE parassiti
Teppisti e teppisti!

- Chi è questo? - ha chiesto Sergei.
- Non vedi? - offesa Snort Tsybulya e ancora di più gonfiò le guance carnose.
Auburn ha spiegato:
- E 'Buba.
- Buba! Tusser! - raccolto tutto.
- Perché è con il suo club? - Sergei sorpreso.
Ma Tsybulya chinò di nuovo sotto il bordo, e c'è ora potrebbe essere sentito grugnire.
- Hush! - la rossa ha detto,. - Disegna!
Ed egli alzò il dito, tutti erano in silenzio.
Auburn subito si innamorò di Sergei. Redhead nome Zyuka. I suoi occhi erano rossi dai capelli verdi, orecchie sparsi in diverse direzioni, dita fittamente spalmato con pasta.
Auburn ha fatto aquilone.

- E 'per il giorno di maggio! — сказал он. - Questo è solo la coda manca. ha bisogno di un grande coda, perché in un cielo sano Vetrin, e zhady-girls non danno patch.
- E non dare! - Nina ha detto con piacere camminare. - Niente da fare, Non darebbe! detto: Non diamo - non dare.
- Non dare? - gridò Zyuka appassionato, e anche il collo arrossato. - E non permetteremo i monaci.
- E 'dobbiamo monaci!
Solo allora Sergei indovinato, che i monaci sono chiamati carta su fili, che volano sopra i letti solari.
"E sono bravi ragazzi ... - pensò, è andato a letto. - Sarà necessario domani e correre un monaco ... e come ridicolo questo Zyuka dice: "Zacheplyayutsya" ... E Buba: on-yo-lei un terribile!»

5. Tusser

Pochi giorni dopo, e Sergei non si sentiva come un nuovo arrivato. A poco a poco, ha allevato i suoi monaci e mastirki, che egli esercitava con i Jones.
Joneses imparato a riporre sotto il materasso, il pane mangiato a metà, per nutrire i passeri sempre affamati.
E si è incontrato con tutti gli insegnanti, e ho imparato, che sono buone, che sono il male, e ho notato, che Zoe L. morse sordi, e che quando è possibile clamore, tutto quello che volete.
Ha anche imparato, che è la più alta, arcuato, silenzioso, donna importante, l'aspetto del quale l'intera solare si calma subito, ci zia Varya, Il capo locale.

Articolo più letto versi Chukovsky:


Tutti poesie (contenuti in ordine alfabetico)

lascia un commento